Pronostici parziale finale: ecco come funzionano

Negli ultimi anni sono diventati molto popolari i pronostici parziale finale. Ma qual è il loro funzionamento e possono veramente aiutarci a centrare i nostri pronostici? Capire il loro funzionamento può aprire nuove strade per piazzare scommesse vincenti.

Chi ama il betting online ed è sempre alla ricerca di pronostici vincenti deve essere informato su tutti i metodi di scommesse. Passiamo, dunque, alla descrizione dei pronostici parziale/finale.

Pronostici parziale finale: cosa sono?

Spiegare cosa sono le scommesse parziale/finale è molto semplice. È chiaro, però, che per poter conoscere a fondo questo metodo di scommesse la teoria non basta. Per ottenere i primi profitti con questa tipologia di pronostici è necessaria anche un po’ di pratica.

In poche parole possiamo dire che con questo metodo si scommette sia sul risultato del primo tempo che su quello del secondo. Sembra complicato? Non lo è affatto.

Andando più nel dettaglio scopriamo che questo metodo prevede il pronostico sul risultato del primo tempo (parziale) e su quello dell’intera partita (finale). Dovranno, dunque, essere indicati gli esiti della prima frazione e l’esito finale della partita. È importante sottolineare che il pronostico sarà vincente solo se saranno indovinati sia l’esito dopo il primo tempo che quello finale.

Quali sono i vantaggi? Il vantaggio più importante è rappresentato, sicuramente, dalle alte quote che caratterizzano questa tipologia. Soprattutto nel caso in cui vengano pronosticate rimonte e ribaltamenti di risultato le quote possono essere molto alte.
Un altro vantaggio è quello della varietà di esiti. I bookmaker AAMS, infatti, hanno aggiunto al loro palinsesto numerose varianti del parziale/finale classico. È possibile giocare un parziale finale doppia chance o anche un parziale finale misto con un classico 1X2 al primo tempo e una doppia chance al secondo (o viceversa).
Infine, per gli amanti del rischio, è stata inserita anche la possibilità di scommettere sul risultato esatto del primo e del secondo tempo.

Potrebbe interessarti:  Pronostici serie A: tra sogni e speranze

Quasi tutti gli sport si adattano a questo tipo di scommessa. È possibile adottare questo metodo su gran parte degli sport che prevedano la divisione della partita in almeno due parti.
Calcio, rugby, basket, football americano sono tutti sport su cui poter scommettere utilizzando il metodo del parziale/finale.

Facciamo un esempio

Se ancora non avete ben chiaro il funzionamento di questo metodo eccovi un esempio pratico.

Prendiamo una schedina composta da tre eventi con i seguenti pronostici:

  • evento 1 esito 1/1
  • evento 2 esito X/1
  • evento 3 esito 1/2

Nel primo evento abbiamo pronosticato che la squadra di casa riuscirà a chiudere in vantaggio il primo tempo e ad aggiudicarsi anche la vittoria finale.
Il secondo evento, invece, descrive una partita in cui il primo tempo resta in situazione di pareggio e nel secondo la squadra di casa riesce ad aggiudicarsi la vittoria.
Il terzo pronostico, invece, prevede che la squadra in trasferta riesca a vincere la partita dopo aver chiuso in svantaggio la prima frazione.

Le quote, ovviamente, variano in base all’esito pronosticato e alle squadre in questione. Solitamente le quote per una partita tra squadre di pari livello possono variare tra il 3.50 per l’esito 1/1 e il 30 per l’1/2.

Riuscire ad andare in cassa con questo metodo può essere molto remunerativo anche se, soprattutto per uno scommettitore alle prime armi, può essere molto difficile.

Bonus Del Mese


Canale Telegram

« | »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Bonus
Seguici su Telegram
canale telegram
Iscriviti alla nostra Newsletter

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Pronostici Calcio
© 2019 - All Right Reserverd to Pronostici-Calcio.it | Powered by ZARNO.ONLINE