Florenzi rientro: la Roma ha bisogno di lui

La stagione che sta per iniziare deve essere quella del rientro di Florenzi nel cuore dei tifosi della Roma. Il calciatore romano ha sulle spalle tutto il peso dell’eredità lasciatagli dall’addio di Daniele De Rossi e Francesco Totti. Il rapporto con il tifo giallorosso, però, non è idilliaco. La Roma ha bisogno di ritrovare il miglior Florenzi per disputare una grande stagione.

Ripercorriamo la carriera in giallorosso di Alessandro Florenzi cercando di capire come potrà tornare determinante per la Roma e in che modo potrà tornare a farsi amare dal suo pubblico.

Florenzi rientro: da esterno a terzino

Alessandro Florenzi nasce a Roma l’11 marzo 1991. Cresciuto nel settore giovanile della Roma vince lo scudetto con la squadra Primavera nel 2011 prima di essere ceduto in prestito al Crotone in serie B.
Al termine della stagione a Crotone, dove segnerà 11 reti in 37 presenze da esterno d’attacco, torna a Roma e viene aggregato alla prima squadra.

La sua storia con la Roma sembra ricalcare quella dei suoi due idoli cui si ritrova a giocare insieme: Daniele De Rossi e Francesco Totti. La sua voglia di affermarsi e lottare per la maglia che indossa lo fanno amare dal pubblico.
Fino al 2014 viene schierato nel ruolo di esterno offensivo facendo registrare ottimi risultati. Dal 2014, però, viene arretrato di parecchi metri e si ritrova a ricoprire il ruolo di terzino destro.

Il 26 ottobre 2016 si rompe il legamento crociato anteriore nella gara tra il Sassuolo e la Roma. Dopo 4 mesi sembra sul punto di tornare in campo ma, durante un allenamento, si rompe lo stesso legamento operato ad ottobre.

Rientra, quindi, in campo nel settembre del 2017 ma qualcosa nel rapporto con la tifoseria è cambiato. Il tifo giallorosso non sopporta alcuni suoi atteggiamenti in campo e non riconosce in Florenzi il degno erede di due leggende come Totti e De Rossi. L’acredine massima del rapporto tra Florenzi e tifoseria giallorossa viene raggiunta in occasione del rinnovo di contratto che Florenzi firma nel luglio 2018. I tifosi, infatti, ritengono che le cifre chieste da Florenzi siano decisamente troppo alte rispetto alle prestazioni del giocatore nelle ultime stagioni.

Potrebbe interessarti:  Redstreamsport e le altre piattaforme streaming
Florenzi rientro

L’ultima stagione e la prima da capitano della Roma

Nel passaggio da esterno offensivo a terzino destro a rimetterci è stato, sicuramente, proprio Florenzi. Le sue prestazioni dal 2014 ad oggi sono state fortemente influenzate da questo cambiamento di ruolo e posizione. Le caratteristiche del giocatore giallorosso, infatti, sono più offensive che difensive. Questo fa sì che molto spesso sia presente in fase offensiva ma che, spesso, lasci scoperta la fascia durante gli attacchi avversari.

Nelle ultime stagioni, però, i miglioramenti in fase difensiva ci sono stati e Florenzi sta cercando di bilanciare al meglio le sue caratteristiche con la fase difensiva. Nella passata stagione, inoltre, c’è stato un riavvicinamento con la tifoseria giallorossa. Il gol con cui Florenzi ha sbloccato la gara contro la Juventus lo scorso 12 maggio festeggiando sotto la curva dei tifosi giallorossi può essere un inizio di riconciliazione.

La stagione che sta per iniziare sarà importantissima per Florenzi. Con l’addio di Totti ( due anni fa) e quello di De Rossi ( della passata stagione) Alessandro Florenzi si appresta ad iniziare la prima stagione da capitano della Roma. È una grande occasione oltre che un orgoglio per un giocatore romano e romanista indossare la fascia che prima di lui è stata portata dai suoi due idoli.
Qualche rumors di mercato lo voleva fuori dal progetto della nuova Roma di Fonseca. Nulla di più falso. Alessandro Florenzi è il capitano della Roma ed è pronto il suo rientro nei cuori dei tifosi perché la Roma ha bisogno di lui.

Bonus Del Mese


Canale Telegram

« | »

One Reply to “Florenzi rientro: la Roma ha bisogno di lui”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Bonus
Seguici su Telegram
canale telegram
Iscriviti alla nostra Newsletter

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Pronostici Calcio
© 2019 - All Right Reserverd to Pronostici-Calcio.it | Powered by ZARNO.ONLINE