Finale Champions: da Madrid ad Istanbul

La finale di Champions League è uno degli eventi più attesi per gli appassionati di calcio. L’atto conclusivo della maggiore competizione europea per i club è un evento planetario.

Il fascino della Champions League riesce a tenere incollati al televisore anche tifosi di squadre che non arrivano a contendersi il titolo. Possiamo dire che la finale di Champions League è un evento che, nel mondo del calcio, è secondo solo alla finale del Mondiale.

Scopriamo tutti i segreti della finale della Champions e cerchiamo di ipotizzare chi riuscirà ad alzare la “coppa dalle grandi orecchie” nella prossima edizione.

Finale Champions: curiosità dell’ultima edizione

La finale di Champions della scorsa edizione si è giocata al Wanda Metropolitano di Madrid il 1 giugno.
La finale è stata tra due squadre inglesi: Liverpool ( già finalista nel 2018) e il Tottenham ( alla prima finale della sua storia). Ad aggiudicarsi la coppa è stato il Liverpool che ha battuto il Tottenham per 2 a 0.

Entrambe le squadre erano giunte in finale dopo aver compiuto delle autentiche imprese nelle semifinali.
Il Tottenham, dopo aver perso per 0 a 1 in casa contro la rivelazione Ajax, si era imposto per 2 a 3 alla Johan Cruijff ArenA.
Il Liverpool, invece, dopo aver perso per 0 a 3 in casa del Barcellona era riuscito nell’impresa di vincere 4 a 0 ad Anfield eliminando Messi e compagni.

Il derby in finale di Champions non è una novità negli anni 2000. Quello della scorsa edizione, infatti, è stato il sesto del nuovo millennio.
Il primo derby in finale è stato Real Madrid – Valencia proprio nel 2000. In quell’occasione i Blancos si sono aggiudicati la coppa vincendo per 3 a 0.
Il Real Madrid è stato protagonista di altri due derby in finale. Più che di derby nazionali, però, nel 2014 e nel 2016, si parla proprio di derby cittadini. L’avversario del Real, infatti, è stato, sia nel 2014 che nel 2016 l’Atletico Madrid. In entrambi i casi a trionfare è stato il Real.

Potrebbe interessarti:  Scommesse Fantacalcio: idee per la nuova stagione

Nel 2003, invece, è stata la volta dell’Italia con il Milan che, ad Old Trafford, superò ai rigori la Juventus.
Un altro derby inglese, invece, lo troviamo nel 2008 quando, nella finale di Mosca, il Chelsea fu beffato ai calci di rigore dal Manchester United.
Nel 2013 era toccato alla Germania. Nella meravigliosa cornice dello stadio di Wembley il Bayern Monaco riuscì a superare, con un gol al 90°, il Borussia Dortmund.

finale champions

Chi andrà ad Istanbul?

La prossima finale di Champions avrà luogo il 30 maggio 2020 allo stadio Ataturk di Istanbul. Quali squadre si contenderanno il titolo di campione d’Europa?

Tutte le maggiori contendenti sembrano avere delle motivazioni molto valide per arrivare fino in fondo alla competizione.
Il Liverpool, ad esempio, vorrà sicuramente confermarsi come campione e cercare la settima Champions League della sua storia.
Manchester City e Paris Saint Germain sono ancora alla ricerca dell’affermazione definitiva in campo europeo che potrebbe arrivare con la vittoria finale.
Il Real Madrid perché, dopo tre anni di totale dominio, è incappato in una stagione poco felice ed è in cerca di riscatto.
Infine abbiamo tre squadre che non alzano la coppa da un po’: Bayern Monaco ( ultimo trionfo nel 2013), Barcellona ( ultima vittoria nel 2015) e la Juventus che non alza la “coppa dalle grandi orecchie” dal 1996.

Queste sono, ad oggi, le più papabili squadre ad arrivare alla finale del 30 maggio 2020. La strada per Istanbul è, però, molto lunga e il percorso può riservare molte sorprese.

Bonus Del Mese


Canale Telegram

« | »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Bonus
Seguici su Telegram
canale telegram
Iscriviti alla nostra Newsletter

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Pronostici Calcio
© 2019 - All Right Reserverd to Pronostici-Calcio.it | Powered by ZARNO.ONLINE